Benvenuto Ospite

PRIMO PIANO

Memoteca

-> eBOOK

Viaterrea

Partners



Con la patecipazione della Provincia di Forlì-Cesena. Assessorato alla Cultura


Con Il contributo del Concorso
"Le Nostre Montagne"
dell'Assessorato ai Beni Naturali ed Ambientali della Provincia di
Forlì-Cesena


On-line

Ci sono 13 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

 
LA GUERRA DEGLI UOMINI CHE LAVANO I CALZINI NEGLI ELMETTI
Mercoledì, 20 Agosto 2008 - 14:52 - 3510 Letture
Questa frase di John Steinbeck (Salinas, 27 febbraio 1902 – New York, 20 dicembre 1968) introduce il tema di questa sezione video:
"La vita quotidiana in Romagna al tempo della seconda guerra mondiale; soldati e civili uniti dalle privazioni del fronte".

  • UNA COSA GRANDE 1. Aguinaldo e Tezo. La guerra su due fronti


  • LA TERRA AVEVA IL FUOCO.
    Roncofreddo 1945, memorie di una città sul fronte.


  • TAVOLICCI. La strage nascosta.
    Incontro con Marco Renzi, autore del libro: "Tavolicci 22 luglio 1944. Protagonisti e retroscena di una strage nascosta". edito dal Ponte vecchio di Cesena.


  • RONCOFREDDO 44. La memoria di una piccola città al tempo del fronte



  • ASCE DI GUERRA. incontro con Vitaliano Ravagli.
    Vitaliano è' nato ad Imola nel 1934. La sua infanzia è segnata dagli eventi della Seconda Guerra Mondiale. Nel dopoguerra partecipa a molte manifestazioni represse dalla Celere del Ministro Scelba. Nel 1956, renitente alla leva, si arruola in una sorta di brigata internazionale e, tramite canali clandestini, arriva in Laos, nelle cui giungle rimane per diversi mesi. Tornato in Italia, l'esercito lo spedisce in una compagnia di disciplina. Dopo un anno e mezzo di leva, incapace di riadattarsi ad una vita 'normale', sceglie di tornare in Indocina.


  • LE DONNE RUSSE E GLI ITALIANSCHI.
    Le memorie di Aguinaldo Manuzzi, reduce dal fronte russo, ci raccontano del rapporto con la popolazione ucraina e della tragica ritirata dell'esercito italiano



  • DALLA RUSSIA ALLA CORSICA. Memorie di Aguinaldo Manuzzi



  • L'ODISSEA DEGLI I.M.I.
    Intervista a ADAMO SPINELLI, di Cesena. Ex Internato Militare Italiano nella Germania nazista.




  • ILARIO FIORAVANTI, racconti al tempo del fronte.
    L'artista cesenate ILARIO FIORAVANTI ci racconta alcuni aneddoti della sua giovinezza al tempo della seconda guerra mondiale.



  • PICCOLI SEGNALI DI VALORE NON QUANTIFICABILE
    Prima parte del video documentario "PICCOLI SEGNALI DI VALORE NON QUANTIFICABILE".
    Il video racconta come due diverse generazioni, adolescenti e anziani, vivono il mondo moderno tra bisogni e desideri, tra incertezze e precarietà.
    Esso non vuole però proporre una meta predefinita, già decisa, ma lascia intravedere metaforicamente un'apertura verso il nuovo, l'inconsueto, l'ignoto, il futuro in cui si nasconde il seme della creatività.



  • APPROFONDIMENTI


  • Eccidio di Tavolicci. La sera del 21 1uglio, una squadra di ufficiali della Guardia Nazionale Fascista si avvicinò a Tavolicci assicurando alle persone del paese che non sarebbe stato fatto loro alcun male. La notte del 22 luglio 1944, mentre tutti dormivano, una squadraccia di circa 9-10 soldati fascisti arrivò e ordinò alle persone di alzarsi e vestirsi. Per mano loro sono state barbaramente uccise 64 persone di cui 19 erano bambini di età inferiore al 10 anni..

  • LA BIBLIOTECA DELLA MEMOTECA. Testi, articoli, discorsi storici e approfondimenti sulla nostra storia.

  • UNA DONNA DI NOME IRIS, storia di IRIS VERSARI

  • I CINEGIORNALI DELLA MEMORIA. LABORATORIO DIDATTICO TRA STORIA E MEDIA. VIATERREA



    Note:
  • FASCIST LEGACY For those who suffers for selective history amnesia. Per tutti quelli she soffrono di vuoti di storia selettivi..
  •  

     


    Powered by MD-Pro